Escursione su Monte San Salvatore

Il giorno dell’Epifania, escursione su Monte San Salvatore (1912 mslm), la cima più alta del versante sud delle Madonie. Da cui si gode uno dei panorami più bello ed esteso del Parco.

Nelle giornate limpide, oltre a vedere la costa palermitana, le isole Eolie, l’Etna, tutto il centro della Sicilia,  si riesce a scorgere anche la costa dell’agrigentino.

L’escursione è riservata ad escursionisti mediamente allenati ed a chi è abituato a muoversi in ambiente di montagna, anche fuori sentiero.

Programma:

Ore 9,00 primo appuntamento, Bivio Madonnuzza;

Ore 9,10 bivio tra la SS 120 e la SP 54 per Piano Battaglia;

Ore 9,30 strada di ingresso all’Hotel Pomieri, sulla SP54.

Difficoltà: E (Escursionisti)
Zona: Petralia Sottana – Piano Battaglia
Dislivello: 750 mt in salita, 750 mt in discesa
Tempo di percorrenza: 7 ore soste comprese
Tipo di percorso: sentiero,  canalone

Note:
– Pranzo a sacco autogestito;
– L’escursione è aperto solo ad escursionisti abituali, ai ragazzi di almeno 16 anni;
– Per chi arriva via autostrada, si consiglia l’uscita di  IROSA sulla A19, proseguire direzione Petralie.

Equipaggiamento necessario: scarpe da trekking, zaino non troppo ingombrante, abbigliamento idoneo al periodo, acqua e cibo energetico. In caso di neve abbondante, sarà obbligatorio l’uso delle Ciaspole.
Quota di partecipazione € 12 a pax escluso eventuale noleggio delle Ciaspole.

Conferma entro e il 5 gennaio ore 16.00, via mail o con messaggio anche WhatsApp, con l’indicazione dei propri dati, mail e telefono.
Contatti ed info: vincenzo@ariaterra.com – +39 347 3237734

Unione Europea
GAL ISC Madonie
Leader
Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali
iProgramma di sviluppo rurale
Regione Siciliana Assessorato delle risorse agricole e alimentari
Cammini francescani in Sicilia